mercoledì 5 dicembre 2007

Ho cercato di capire ma non ho capito ancora, se di capire si finisce mai.


Ho capito che non sono cattiva come pensavo.
Ho capito che anche io odio gli artisti, e che se mai mi uscirà dalla bocca la frase: "No ma è che io sento di avere tante cose da dire al mondo eh!" pagherò un sicario perchè mi spari in faccia.
Ho capito di avere un fantasma in casa.
Ho capito di avere un uomo, un amico, un mentore e due maestri.
E di dipendere da loro più di quanto pensassi.
Ma ho capito che quello che mi butta a terra, e poi mi risolleva, sono sempre io.
Ho capito che superego ed es si sono messi d'accordo per fottere il mio ego.
E adesso si passano la palla tra loro, lasciando il terzo sfigato al centro a guardare.
Ho capito che mi piacciono un sacco le insegne degli hotel.
Quelle proprio tristi, luminose, verticali su sfondo bianco.
Ho capito di poter fare a meno di molta gente.
Ho capito che non mi piacciono i cambiamenti.
Ho capito che non mi piace viaggiare, ma che mi piace sentir raccontare dalle persone i posti che hanno visto.
Ho capito che continuare a dire di volere una cosa non basta per ottenerla, specie se non c'è nessuno che ti ascolta.
Ho capito che mi piacciono gli anni trenta.
Ho capito che sono lenta a leggere perchè mi faccio le voci nella testa.
Ho capito che mi piacciono i tacchi alti.
Ho capito che la mia gatta si incazza solo con me in casa.
Ho capito che, come per molti, il mio umore è influenzato dal tempo, ma che il mio è ottimo quando il cielo è grigio.

18 commenti:

Jack the Monkey ha detto...

anche io mi faccio le voci nella testa quando leggo, solo che ho pure pretese attoriali da loro. Insomma, se il tono delle voci non mi convince, rileggo quel passo finché non sono soddisfatto.
In questo modo ho ricominciato daccapo "Intervista col vampiro" quando ero a metà. La performance attoriale delle voci non mi convinceva... @___@

IL GABBRIO ha detto...

Ho capito che questo è un bel blog.

: )

La ele ha detto...

Jack se mai arriverò a questi livelli credo che mi preoccuperò un pochettino. :)

Gabbrio... grazie :)

La ele

Anonimo ha detto...

ho capito che mi piacerebbe essere un pò più come te :)

La ele ha detto...

...gli anonimi di solito insultano... così non sono preparata.
Grazie... credo.

La ele

Anonimo ha detto...

oh bhe sono anonimo solo per riserbo, non per codardigia...
comunque poco importa chi sono invidio molto il modo in cui sai usare matita e pennelli...
adoro il tuo stile.
ciao ;)

Mattia-Hans ha detto...

Che bel post! Vorrei avere più tempo per leggerti regolarmente Eleh!
Ma ci rivedremo un giorno, vero?
Ti penso spesso, anche se magari non è che ci credi .-.

Baciuz,

Tiah

madmac ha detto...

capire tanto, avere la mente all'erta e lucida per afferrare il mondo intorno, è croce e delizia. a volte invidio la beata ignoranza, ma in realtà preferisco la travagliata conoscenza. guardare e cogliere i dettagli. perché sono i dettagli a dare sapore a tutto.

comunque, gli anni trenta sono una figata. oddio, magari in Italia proprio no...

La ele ha detto...

Anonimo, mica era un'accusa, sottolineavo la straneza della cosa. :)
Ti ringrazio!

Tia! Son contenta di vedere che ogni tanto passi di qua, dobbiamo vederci.

Madmac, c'è sempre il trucco.
Ogni tanto chiudere gli occhi e far finta di non vedere fa comodo.
In questo caso parlo per me... ma non vi è mai capitato davvero?

madmac ha detto...

certo, posso far finta di non vedere, ma la vocina nella mia testa continuerebbe a ripetermi "Tanto lo sai qual è la verità".
Ecco, anche io ho le vocine, ma non quando leggo.

Joel ha detto...

da "Credo" a "Ho capito"... il prossimo passo é "ho fatto"?

La ele ha detto...

Non ci avevo pensato Joel.
Ma è una buona idea.
Mi preparo per il terzo round.

La ele

Joel ha detto...

Però é complicato siamo sicuri che dopo la comprensione c'é la messa in pratica?
Forse c'è la trasmissione della conoscienza o la consapevolezza di cio che non capisci, o forse ...la pancetta arrotolata.
Ahhh filosofeggiare.

sabriciola ha detto...

ti dirò ele che fino a un po' di tempo fa mi sembrava che stessi un po' troppo sulle tue ma ora comincio a capirti di più e ti dirò anche che ti stimo :-).Continua così.

kapakkiò ha detto...

anchio sono metereopatico...ma al contrario, se piove ci ho un fottone abbestia e se ti vedo passare tutta canticchiante...tranquilla hai trovato il sicario che ti spara in faccia...

Simone ha detto...

complimenti veramente... intervento spettacolare

Zimri ha detto...

Well said.

Anonimo ha detto...

imparato molto