mercoledì 18 giugno 2008

Venerdì!

Oggi è mercoledì, e avete la serata libera.
Domani è giovedì, e avete ancora la serata libera.
Venerdì invece siete invitati al locale "Buoni e Cattivi" in via Pareto 3.
Io e la Robb esponiamo delle nostre tavole di fumetto.
Le sue saranno tutte tavole a colori, le mie solo in bianco e nero (ovviamente.)

Per l'occasione, ho chiamato un pò di gente che non vedevo da un pò, vecchi amici che continuano a rimanere tali nonostante ci si veda un paio di volte all'anno, o poco più.
Poi arriva mia mamma, che con tutta l'innocenza del mondo mi chiede di invitare qualcuno del liceo.
Penso, e dico ad alta voce: "seee figurati se qualcuno dei miei compagni si fa lo sbattimento di venire."
"Ma io non intendevo i tuoi ex compagni di corso, pensavo ai professori."
Come nei film. Nella mia testa hanno iniziato a scorrere immagini rapide dei miei sei anni di liceo.
Anni in cui mi si consigliava di mollare il fumetto per fare qualcosa di "più serio", in cui si giudicavano i miei lavori "troppo disegnati", e le infinite espressioni di sufficienza nei momenti delle consegne.

Cinque minuti dopo la mia ex prof di disegno ha ricevuto l'invito per venerdì.
Peccato che non possa venire...
Com'è che diceva la pubblicità?
Ci sono cose che non puoi comprare...

3 commenti:

Baol ha detto...

Come al solito mi trovo sempre alla periferia dell'impero... :(

emo ha detto...

c'è chi è messo peggio e sta nelle colonie dell'impero :asd:
in bocca al lupo per il vernissage!

KoTa ha detto...

Ahah, immagino che sarebbe stata una scena bellissima.
Bello l'ultimo disegno, mi piace.

p.s.: ti ho aggiunta al neonato blog, spero non ti dispiaccia.