giovedì 16 dicembre 2010

Il buongiorno si vede dal mattino.

Apro gli occhi storditissima e mi accorgo che mi stanno trasportando su una barella lungo un corridoio.
Arriviamo in una sala operatoria dove in alto, al posto dello schermo che si usa durante le operazioni, c'è uno schermo.
Ma che manda in onda il tg5.
Non riesco a parlare nè a muovermi, ma mi accorgo che gente attorno a me si sta agitando, spostandosi da destra a sinistra senza che io capisca il perchè.
Ci arrivo quando vedo che mi infilano un ago nel braccio sinistro, poi uno sul fianco destro.
Riesco giusto ad alzare la testa per guardare gli aghi, ma non riesco a chiedere perchè e cosa mi stiano iniettando.
Sono stordita di brutto e la luce che mi hanno sparato in faccia non aiuta.
Dico qualcosa che sembra più un verso che una domanda.
Una voce mi spiega che devono operarmi alla pancia, che è poi dove stanno continuando ad infilarmi aghi, perchè dicono che l'anestesia non mi fa l'effetto che dovrebbe, e invece che dormire, continuo a sentire tutto.

...ho detto giusto due giorni fa che avevo smesso di fare incubi.
Molto bene.

5 commenti:

Il FotoBlog di Nina ha detto...

ele..
ansia.
è l'effetto di diabolik??

La ele ha detto...

Sarà la sobrietà...
Fortuna che abbiamo rimediato stasera.

La ele

Giuseppe Di Bernardo ha detto...

Potrebbero anche averti rapita gli alieni e quello è un sogno di copertura...
Comunque mi ero preoccupato :D

brujah85@tiscali.it ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
La ele ha detto...

Ahahah
Giuseppe abbiamo sgamato gli alieni! :)

La ele