giovedì 23 dicembre 2010

Pensieri notturni.


Se diamo per buona la teoria per cui i ricordi sono impronte emotive di momenti passati, o io provo un sacco di cazzete, o gli altri hanno una memoria di merda.

Nessun commento: