mercoledì 26 gennaio 2011

Il mio parrucchiere.

Io vado dal parrucchiere più o meno con la stessa frequenza con cui ci sono le eclissi lunari.
Non perchè non mi piaccia, ma perchè avendo i capelli drittissimi, me li taglio da sola.
Da quando poi Die mi ha regalato le forbici serie, è una pacchia!
La cosa a dirla tutta mi spiace un pò, perchè il mio parrucchiere è un fenomeno, ed è l'unico al mondo a cui se chiedi di tagliare poco, taglia poco, e più o meno ti fa uscire da la senza che ti sanguinino gli occhi dopo esserti vista allo specchio.
Un uomo sui sessant'anni che generalmente si occupa della capigliatura di signore che hanno tipo il doppio dei suoi anni, e se non è così, bè, sono quelli dimostrano.
Così quando io o mia sorella capitiamo da lui, stappa una bottiglia all'idea di avere un'oretta in cui può non sentir parlare del marito morto di turno, che è stato seppellito al cimitero di Lambrate.
Questo signore va in giro in moto e ha un figlio "più o meno della mia età".
In realtà dovrebbe avere all'incirca cinque anni di meno, quindi l'età di mia sorella, ma dal momento che i miei 25 anni non me li da nessuno, ai suoi occhi, siamo coetanei.
Complice anche il fatto che frequentiamo, a quanto mi ha detto, gli stessi posti.
Quando avevo i capelli corti, non potendomeli tagliare da sola, lo vedevo più spesso, ed è in quel periodo che mi ha raccontato un pò dei cazzi suoi.
Il divorzio, il figlio che si fa le canne per il fatto che: "è un roncio come te" (citazione testuale), e i posti in cui va con gli amici a bere la sera.
Alla luce di questo, perchè la gente a una certa età diventa noiosa e smette di fare le cose che lo divertivano quando aveva trent'anni di meno?
Solo perchè sono passati quei trent'anni?
Da vecchia voglio diventare la sua versione al femminile, oppure rincoglinirmi di brutto e lanciare i gatti randagi addosso ai passanti.

5 commenti:

Il FotoBlog di Nina ha detto...

lo sai che io preferisco i gatti randagi =)

La ele ha detto...

Eh l'idea di essere una vecchia rimbambita che lancia i gatti e cerca di fare arrestare la badante, in effetti non è male! :)

La ele

Fallout ha detto...

Io ho appena bussato ai 30 (e cazzo mi hanno subito aperto e fatto entrare) e non faccio più le cose di quando avevo 22-23 anni... perchè? Non lo faccio apposta, è "il suono dell'inevitabilità".
Io comunque la mia gatta non la tiro ai passanti, per salvaguardare la gatta ovviamente, dei passanti me ne frego.

Piolo ha detto...

Sospetto che la tua mente abbia già raggiunto il suo "peso forma". Sei tremendamente abitudinaria, e con la vecchiaia questo tratto si accentuerà (credo..), ma ti fai troppe domande per poter diventare noiosa. Continua in linea retta che non stai mica sbagliando :p

La ele ha detto...

Cioè in pratica hai detto che sono una vecchia che fa domande divertenti.
Andiamo bene! :D

La ele