martedì 22 febbraio 2011

Attenti alle spie!



Mia nonna aveva un'amica che chiamavamo Gegna.
Non so se fosse il nome, il cognome, un nomignolo, il diminuitivo di qualcosa, non ne ho idea.
So che questa signora era veramente brutta e che aveva un marito di nome Serafino con l'aspetto di un becchino (si dai, quello che ci immaginiamo tutti!).
Lei aveva le guance cadenti e un foulard in testa che si legava sotto al mento.
Era un fenomeno, perchè si infilava a casa di mia nonna e non se ne andava più.
Ricordo che una volta, vedendola arrivare dalla finestra, mia nonna mi chiese di stare in silenzio.
Spense la tv e restammo tutte e due ad aspettare che se ne andasse per non fotterci l'intero pomeriggio ad ascoltare le sue menate.
Si perchè lei aveva sempre storie interessanti da raccontare, solo che le raccontava all'infinito senza ricordare di avercene già parlato tipo un milione di volte!

Una delle migliori era questa: sosteneva che i suoi vicini, spingendo le pareti, le rempicciolissero la casa.
Ne era sicurissima perchè ogni giorno si metteva li a contare le piastrelle, e ad ogni conteggio ne trovava qualcuna di meno.

Poi diceva che le banche ti rubano i soldi, così girava sempre con un borsone enorme, marrone, pieno di contanti e gioielli.
Certo, perchè non poteva nemmeno lasciarli a casa dal momento che i ladri entravano sempre quando lei non c'era!

Poi vicino a casa mia c'è un deposito dell'ATM.
Sotto i binari, lei sosteneva che ci fossero delle spie mandate appositamente per controllare le persone che vivevano nel suo palazzo.
Tra cui anche lei, naturalmente.
Una di queste spie, era quella che andava a casa sua presentandosi come tecnico addetto a riparare lavatrici.
Lei i tecnici delle lavatrici li chiamava una volta a settimana perchè era convinta che chissà quale corporazione segreta le mandasse in casa acqua sporca, con cui ovviamente non poteva lavare i panni.

Invecchiare è bellissimo.

2 commenti:

paolo raffaelli ha detto...

M'hai messo i brividi...

La ele ha detto...

Ahaha ma come?!
Non ti fa ridere? :)

La ele