martedì 17 maggio 2011

La Carovana.


Passa la carovana e gli indiani in fila indiana
Inseguendo stan la traccia coi colori sulla faccia
Con le penne nelle trecce, con la scure, con le frecce
E con l'arco nella mano, in silenzio, piano piano

Bum bum, bum bum,
Bum bum bum bum

Naviga il galeone dei pirati, e sul pennone
Muove il vento l'Ombra Nera, la terribile bandiera
E sul ponte l'equipaggio, dopo l'ultimo arrembaggio,
Sta contando tutto l'oro nella cassa del tesoro

Bum bum, bum bum,
Bum bum bum bum

Esce dalla foresta a cavallo, lancia in resta,
Un guerriero in armatura con la spada alla cintura.
Elmo e scudo son d'argento, corre forte come il vento
Al castello in mezzo al lago per combattere col drago

Bum bum, bum bum,
Bum bum bum bum

Ecco, viene la mamma: è già ora della nanna
E' finito un altro giorno e il guerriero fa ritorno
Fa ritorno da lontano col pirata e con l'indiano
A dormire nel lettino con la testa sul cuscino

Bum bum, bum bum,
Bum bum bum bum.

Nessun commento: